Istituto Cattaneo
Asher Colombo

The funeral procession. [sic] of Arthur Duke of Wellington.

Con la istituzione di ORME – Osservatorio per la Ricerca sulla Morte e le Esequie – all’interno dell’area di ricerca “Misure e analisi del cambiamento sociale”, la Fondazione di ricerca Istituto Cattaneo si propone di ridurre il debito di conoscenze nel campo degli aspetti sociali ed economici connessi al mondo dei servizi funebri in Italia. Attività principale dell’Osservatorio è la realizzazione di un Rapporto annuale sul comparto funerario. Ad anni alterni saranno pubblicati i risultati di due indagini, specificamente progettate allo scopo di analizzare le pratiche concrete delle famiglie la prima, le attività e il mondo delle imprese che operano in questo settore la seconda.

Ogni rapporto includerà una parte fissa, da replicarsi nel tempo in modo da permettere di cogliere correttamente e sollecitamente i cambiamenti in corso, e una parte di approfondimento, variabile di anno in anno, di volta in volta su temi di particolare interesse.

Ispirandosi a esperienze più consolidate già avviate in altri paesi europei, l’Osservatorio produrrà un’analisi indipendente, accurata e imparziale su tutti gli aspetti più rilevanti del settore funerario. Dal variegato universo delle imprese alla domanda espressa dai cittadini. Dalle dimensioni del mercato ai significati che le famiglie attribuiscono al commiato e ai servizi funebri. Dalla variabilità territoriale dei servizi ai cambiamenti generazionali tanto sul lato della domanda (società) che su quello dell’offerta (imprese, titolari e dipendenti). Dalla rilevazione delle continuità commerciali all’individuazione delle maggiori discontinuità che potrebbero rapidamente cambiare il volto di un settore in rapida evoluzione. Basti pensare alla crescita delle cremazioni, all’affermazione del modello delle Case Funerarie, alla diffusione della tanatoestetica, per citare solo i principali.

Si tratta di cambiamenti di difficile lettura al momento. Non solo per la condizione di forte incertezza in cui gli operatori si sono trovati per l’avvento improvviso e inaspettato della pandemia. Ma anche, e soprattutto, in conseguenza della vasta e ormai cronica carenza di informazioni e conoscenze che si è andata accumulando nel tempo.

Le attività dell’osservatorio sono curate da Barbara Saracino e Asher Colombo.

 

Per informazioni scrivere a: orme@cattaneo.org

 

Le attività di ORME:

2022

23 giugno: Anticipazione del Primo Rapporto sulla domanda di servizi funebri in Italia prodotto da ORME – Osservatorio per la Ricerca sulla Morte e le Esequie. La presentazione è stata condotta da Asher Colombo e Barbara Saracino in Occasione di TaneXpo 2022. [PDF

22 giugno: in occasione di TaneXpo 2022, Asher Colombo ha partecipato a un end café dal titolo La Comunicazione nella funeraria. Strumenti e tecniche per accompagnare i dolenti, con Maria Angela Gelati

 

 

 

Con il sostegno di:

.                      

 

 

In collaborazione con:

Media Partner: