A partire dal 1986 l’Istituto Cattaneo pubblica con cadenza annuale «Politica in Italia» che rac­coglie autorevoli contributi sui principali avvenimenti politici e sociali che hanno caratterizzato l’anno precedente. All’annuario collaborano studiosi di alto profilo sia italiani che stranieri; esso rappresenta una guida insostituibile alla comprensione dei principali eventi e delle loro moti­vazioni più profonde.

Ogni numero vede riportate una cronologia degli avvenimenti che hanno caratterizzato gli sce­nari politici dell’anno, dettagliata giorno per giorno; una raccolta di saggi interpretativi sugli episodi di maggiore salienza e un’appendice documentaria che raccoglie i più significativi indi­catori della vita politica e della società italiana e dati inediti o di difficile reperibilità. I contributi dei vari studiosi si articolano su tre sezioni: «Politica», «Istituzioni» e «Società». L’annuario, oltre che nella versione italiana edita dal Mulino, viene pubblicato anche in lingua inglese (dalla Pinter di Londra fino al 1993, dalla Westview Press di Boulder, Colorado dal 1994 al 1998, dalla Berghahn Books di Oxford e New York a partire dal 1999) e dal 2012 viene pubblicato in collaborazione con la Johns Hopkins University – SAIS Europe di Bologna.

La serie è coordinata da Filippo Tronconi e si avvale di un comitato editoriale composto anche da Gianfranco Baldini, Silvia Bolgherini, Jonathan Hopkin, Erik Jones, Duncan McDonnell, Stefania Profeti, Stefano Sacchi