L’imprenditore rinascimentale:

La Grande Trasformazione dell’economia spalanca una finestra sul futuro che appartiene agli entusiasti, pronti ad abbracciare la passione per l’imprenditorialità. Le nuove generazioni vanno educate al pensiero indipendente e al comportamento deviante. Ciò che è in gioco è la creatività, cioè il processo di concepire idee originali che hanno valore. Il pensiero creativo non è un talento, è un’abilità che può essere appresa. La creatività e l’innovazione sono una competenza di base per gli imprenditori che sono chiamati a creare nuovi prodotti, processi o servizi per un mercato che cambia.