Pubblicati da Giulia

Mettiamo le periferie al centro!

Periferie sociali e populismo politico Venerdì 25 ottobre, dalle 10:00 alle 17:30 presso il Centro CostArena (Via Azzo Gardino, 48 Bologna), si terrà il convegno Mettiamo le periferie al centro!, organizzato in collaborazione con la Fondazione Innovazione Urbana. Esploreremo il tema delle periferie nelle principali città italiane, analizzando la loro trasformazione lungo diverse dimensioni socio-economiche e […]

Gli avvenimenti del 2018

Gennaio 3          La sindaca di Roma Virginia Raggi (Movimento 5 stelle, M5s) chiede il giudizio immediato per l’inchiesta che la vede indagata per falso ideologico per la promozione di Renato Marra. 7          Vertice ad Arcore fra Silvio Berlusconi (Forza Italia, FI), Matteo Salvini (Lega) e Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia, FdI). Si discute, fra l’altro, delle […]

Gli avvenimenti del 2017

Gennaio 2          Beppe Grillo pubblica sul blog il codice etico del Movimento 5 stelle (M5s): per i «portavoce» del Movimento non è obbligatorio dimettersi nel caso si sia indagati. 3          Il ministro dell’Interno Marco Minniti si reca a Tunisi per rinnovare l’accordo per rimpatriare gli immigrati «irregolari». Lo stesso ministro invia una lettera ai prefetti […]

Gli avvenimenti del 2016

Gennaio 1          Movimento 5 stelle (M5s) a parte, il discorso di fine anno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceve commenti positivi sia dagli esponenti del centro-destra, sia da quelli del centro-sinistra. 7          Roma: prima sentenza per «Mafia capitale». 2 anni e 2 mesi per corruzione all’ex assessore Daniele Ozzimo (Partito democratico, Pd). 11        La […]

Gli avvenimenti del 2015

Gennaio 2          Fa discutere il caso dei vigili urbani di Roma: l’83% era in malattia il giorno di Capodanno. Marianna Madia (ministro della Funzione pubblica) annuncia «azioni disciplinari». 3          Suscita polemiche una norma del decreto fiscale di Natale: secondo un’interpretazione potrebbe rendere Silvio Berlusconi di nuovo incensurato. 4          Marcia indietro del governo sulla norma «salva-Berlusconi»: […]

Avviso ai nuovi governanti: il paese non può attendere

di Pier Giorgio Ardeni, 11 settembre 2019 Ora che in molti hanno tirato un respiro di sollievo per aver fermato “l’onda sovranista”, il nuovo governa si appresta a salpare per il mare aperto con la nave Italia più alla deriva che mai. Magari cala lo spread, le borse festeggiano e l’Europa brinda, ma i problemi […]