Il Cattaneo è autonomo e indipendente

L’Istituto Cattaneo è una Fondazione di ricerca privata e auto-finanziata, indipendente e autonoma.

I contributi che esso riceve come elargizioni liberali da privati e imprese sono, vale la pena dire, una parte minima del bilancio corrente (attualmente inferiore al 5%). I finanziamenti di cui dispone l’Istituto provengono per lo più da bandi pubblici, nazionali o europei, cui l’Istituto partecipa concorrendo liberamente grazie alle competenze e ai ricercatori che vi collaborano. L’Istituto ha ricevuto in passato contributi delle Amministrazioni Regionali o dei Ministeri, grazie alle normative vigenti sui finanziamenti pubblici alle Fondazioni culturali. Di nessun favore, in ogni caso, esso si giova né di contributi elargiti su base nominale.

Il Comitato Scientifico della Fondazione raccoglie studiosi riconosciuti nelle loro discipline che contribuiscono alle attività di studio e di ricerca dell’Istituto. Se alcuni di essi hanno ricoperto o ricoprono incarichi istituzionali o politici non è certamente motivo di esclusione o demerito. In ogni caso, il loro contributo viene discusso dai ricercatori e dai membri tutti, per garantire l’indipendenza che ha sempre caratterizzato l’attività dell’Istituto e che è stata per noi garanzia di competenza, serietà e professionalità.

Le attività di ricerca dell’Istituto spaziano dagli studi politici ed elettorali a quelli sull’immigrazione, le diseguaglianze e il capitale sociale e gli altri temi rilevanti della ricerca sociale. Certamente, anche nella ricerca scientifica su temi lontani dalla contesa politica immediata ogni scelta è discutibile e va perciò discussa. Le nostre analisi, a questo riguardo, non sfuggono a questa regola. Ciò che ritentiamo importante è che per ogni risultato presentato siano rese note tutte le informazioni che sono alla base delle conclusioni raggiunte. Se non vogliamo qui contestare la legittimità di ogni opinione contraria e difforme dalla nostra, su un punto vorremmo che non vi fossero incertezze: dietro alle nostre analisi non sta alcuna posizione politica pregiudiziale o di parte. Tutta la nostra storia può dimostrarlo.

Le ultime elezioni e l’analisi dei risultati ci prestano il fianco alle critiche di alcuni, come gli esponenti del M5S. Nelle elezioni precedenti furono alcuni esponenti del PD a criticarci, per le medesime e speculari ragioni. Ogni risultato di analisi è opinabile, ma non va discussa la nostra indipendenza ed autonomia.

L’unica scelta che ci impegna è quella di offrire alle vicende sociali del Paese il contributo della conoscenza, perché è solo dall’analisi approfondita della realtà sociale che può venire un miglioramento della qualità della democrazia e della vita del Paese.

Prof. Pier Giorgio Ardeni
Presidente della Fondazione di ricerca Istituto Carlo Cattaneo
Tel. 051235599 / 051239766
Sito web: www.cattaneo.org