La Germania di Angela Merkel

Le elezioni federali tedesche del 2009 hanno segnato la fine della Grande coalizione tra democristiani e socialdemocratici insediatasi nel 2005 e, con la vittoria democristiano-liberale, hanno inaugurato un nuovo corso conservatore. Angela Merkel, prima cancelliera donna, è stata confermata alla guida del nuovo esecutivo. L’elettorato tedesco ha manifestato apprezzamento per Merkel e per il suo stile sobrio e pragmatico, ma nello stesso tempo ha espresso la propria insofferenza nei confronti di coalizioni di governo di larghe intese. Il volume, pubblicato anche in inglese da Palgrave-Macmillan, discute le eredità della Grande coalizione, analizza i risultati delle elezioni, presenta la formazione del nuovo governo e le principali sfide che esso deve affrontare. Una accurata radiografia politica del maggior paese europeo.

Acquista la pubblicazione