Pubblicati da admin

La cultura che conta. Misurare oggetti e pratiche culturali

A cura di Marco Santoro (il Mulino, 2014) Quali problemi si incontrano nella misurazione, vale a dire nella traduzione in «fredde cifre» di ciò che per molti è, o dovrebbe essere, il regno della soggettività, dello spirito, del puro piacere, della bellezza, del gusto, dell’intelligenza, della valutazione, del giudizio? Il volume risponde a questo interrogativo […]

Nuovi media, vecchi media

A cura di Marco Santoro (il Mulino, 2008) All’Italia viene internazionalmente riconosciuto un ruolo importante in molti settori di produzione culturale e artistica, ma una riflessione critica e, soprattutto, empiricamente fondata e teoricamente orientata sulla produzione culturale nazionale ancora manca. Questo volume discute questioni metodologiche nello studio dei fenomeni e oggetti culturali e presenta ricerche […]

La generazione dopo

A cura di Marzio Barbagli e Camille Schmoll (il Mulino, 2011) L’Italia è ormai un luogo di insediamento duraturo per gli immigrati e i loro discendenti. Le “seconde generazioni” costituiscono infatti oltre un quinto della popolazione straniera. L’emergenza di questi nuovi soggetti pone problemi del tutto inediti per la società italiana. La prima parte del […]

Criminalità

Dal 1990, l’Istituto Cattaneo ha condotto varie ricerche su quella che viene oggi chiamata “criminalità predatoria”, sui vari tipi di furto e di rapine, sugli autori e le vittime di questi reati, sul modo in cui vengono commessi e sulle conseguenze che producono. Nel 1991, con la collaborazione della Doxa, è stata condotta una delle […]

Capitale sociale

Con l’espressione “capitale sociale” si designa l’esistenza – in un collettivo di individui – di quelle condizioni che ne fanno una comunità. La condivisione e il rispetto delle norme informali riducono i costi dell’applicazione delle regole formali e rendono efficace l’affidamento che i singoli fanno negli altri componenti della comunità. In tal modo si crea […]

Politica online e nuovi media

Il gruppo di ricerca sulla politica online e i nuovi media ha avviato la sua attività all’inizio del 2010. Le ricerche svolte fino a questo momento si sono concentrate soprattutto sull’uso dei siti web e delle piattaforme di social networking da parte dei principali candidati in occasione di recenti consultazioni elettorali. Sono quattro le dimensioni […]