Aspettando i ballottaggi: chi rischia di più e dove?

Domenica 24 giugno si terrà il turno di ballottaggio in 76 comuni superiori ai 15 mila abitanti (compreso il Municipio 3 di Roma), coinvolgendo complessivamente un elettorato di oltre 3 milioni di elettori. Tra tutti i 111 comuni “superiori” (ai 15.000 abitanti) chiamati al voto in questa tornata di elezioni amministrative, soltanto 35 hanno eletto il loro sindaco già al primo turno. Nei casi rimanenti, saranno direttamente gli elettori a scegliere tra i due candidati più votati. Solo a quel punto sarà possibile stabilire definitivamente il quadro dei vincitori e dei vinti di questa consultazione.

In attesa del voto di domenica che consentirà un bilancio complessivo di questa tornata elettorale, l’Istituto Cattaneo ha analizzato la struttura della competizione politica nei 76 comuni in cui si terrà il ballottaggio e ha stimato il grado di incertezza elettorale per tutte le città coinvolte dal voto, considerando le zone e i contesti dove i casi di “rimonta” tra i due turni di votazione sono più probabili.

Leggi qui l’articolo completo.