Il vicolo cieco

Le elezioni del 4 marzo 2018

a cura di Marco Valbruzzi e Rinaldo Vignati

Il vicolo cieco

Esistono due tipi di elezioni: quelle «ordinarie», che registrano il presente, e quelle «straordinarie», che segnano una frattura tra il mondo di ieri e il mondo di domani. Il voto del 4 marzo si inserisce pienamente nella seconda categoria. Per cogliere la portata «radicale» del cambiamento innescato da questo voto non giovano però interpretazioni affrettate né reazioni «a caldo». Mettendo a frutto una pluridecennale esperienza maturata nel campo degli studi politico-elettorali, l’Istituto Carlo Cattaneo offre con questo volume un’analisi del voto ancora una volta rigorosa e articolata. Sono così approfonditi temi quali l’offerta politica, le risposte degli elettori e il ruolo del sistema elettorale. Ad arricchire la disamina, sono proposte alcune riflessioni che si interrogano sulle cause che hanno condotto la politica italiana nel «vicolo cieco» in cui è precipitata e sulle possibili vie d’uscita.

Indice

Introduzione. Un’elezione «storica» in tempi straordinari: tutto cambia? di Marco Valbruzzi e Rinaldo Vignati
1. La campagna elettorale 2018 tra populismo e polarizzazione, di Giuliano Bobba e Antonella Seddone
2. Il Partito democratico, o dei costi del governare, di Stefano Rombi e Fulvio Venturino
3. Il centrodestra a guida leghista, di Davide Vampa
4. Il Movimento 5 stelle alla prova dell’istituzionalizzazione: una metamorfosi incompiuta?, di Cecilia Biancalana e Pasquale Colloca
5. Nuovo sistema elettorale e scelta dei candidati: cosa è cambiato?, di Luca Pinto, Andrea Pedrazzani e Gianfranco Baldini
6. La tenuta della partecipazione elettorale e la (ri)mobilitazione del Sud, di Andrea Pritoni, Dario Tuorto e Francesca Feo
7. Analisi elettorale di un cambiamento «radicale». Chi ha vinto e chi ha perso, di Marco Valbruzzi
8. Dal Pd al M5s, dal M5s alla Lega: analisi degli spostamenti di voto, di Rinaldo Vignati
9. Chi vota cosa e perché. Il profilo elettorale dei partiti, di Luca Comodo e Mattia Forni
10. Partiti e leader: istruzioni per l’uso, di Mauro Calise
11. M5s: i nodi che verranno al pettine, di Piergiorgio Corbetta
12. Unità nazionale e democrazia, di Domenico Fisichella
13. Hic Rhodus hic salta, di Carlo Fusaro
14. Una Repubblica senza partiti, di Gianfranco Pasquino
15. Un multipolarismo magmatico in cerca di definizione, di Sofia Ventura
Riferimenti bibliografici

È possibile acquistare il volume scaricare l’appendice.